Carrello

Più di 500 recensioni a 5 stelle

 

Qualità certificata di laboratorio

 

Siamo produttori (vendita diretta)

Dubbi? Chiamaci al numero 040 97 76 797

macchie solari

Macchie solari: cause, sintomi e rimedi

Vuoi saperne di più sulle macchie solari? In questo articolo parleremo in dettaglio di cosa sono, come si originano e di tutti i casi in cui si formano!

Le macchie solari si originano da un’esposizione prolungata della pelle al sole e questo causa una iperpigmentazione in alcune zone (in genere prima che queste parti si inscuriscano diventano rosse).

Quando capita è importante prendersi cura della parte colpita in quanto in quella zona è avvenuto un danno al tessuto e se non considerato può portare a patologie più gravi.

Ma in questo articolo vedremo come prevenire le macchie della pelle!

Macchie solari: cause, sintomi e rimedi

Dal nome si può ben intuire che si originano dall’esposizione al sole ma vediamo più nel dettaglio come avviene.

Macchie solari: cause

Come accennato prima, si originano dopo una prolungata esposizione ai raggi solari, in particolare ultravioletti

A seconda della zona colpita, si possono avere macchie solari in varie parti del corpo come viso, braccia, spalle, schiena e via dicendo.

Macchie della pelle
Viso di donna con macchie della pelle

In risposta ai raggi UV, i melanociti presenti nella pelle e responsabili della produzione di melanina, iniziano a produrla per proteggere l’epidermide dall’azione del sole.

Quando questa sostanza viene prodotta in maniera omogenea non si ha la formazione di macchie, mentre nel caso in cui ci sia un malfunzionamento in questo meccanismo possono rimanere sulla cute delle macchie marroni o grigie una volta passata la tintarella.

Le macchie solari sono di diverso tipo:

Melasma o cloasma: questa tipologia compare in viso sotto forma di chiazze marroni o color nocciola dalla forma irregolare, concentrate in particolare nella zona degli zigomi, della fronte e del labbro superiore.

In genere questa iperpigmentazione interessa le donne tra i 30 e i 40 anni e compare soprattutto quando si fa utilizzo di estrogeni, come la pillola anticoncezionale, o in caso di alterazioni ormonali e gravidanza.

Melasma presente sulla guancia di una donna

Un altro tipo di macchie sono le lentigo solari o senili che compaiono sulla pelle del viso, del decolleté, del dorso delle mani e, in generale, delle zone più esposte ai raggi solari. 

In genere si manifestano dopo i 40 anni e tendono a diventare più numerose con l’avanzare dell’età. 

All’aspetto si presentano sotto forma di macchioline circolari di colore bruno e sono dovute al foto-invecchiamento della pelle e alla prolungata esposizione ai raggi solari nel corso degli anni.

Vediamo ora nel dettaglio i posti più comuni in cui possono manifestarsi le macchie solari

Macchie solari sul viso

Il viso è la zona principale per la comparsa di macchie solari in quanto è quella costantemente esposta al sole.

In genere le macchie che compaiono qui sono dovute ad una prolungata esposizione ai raggi UV in un breve tempo oppure si formano con l’età per via di malfunzionamenti nel deposito di melanina da parte dei melanociti.

Macchie solari sulle spalle

Anche le spalle sono tra le zone più colpite, un po’ perché spesso sono scoperte d’estate mentre si prende il sole e un po’ perché nei lavori che comportano molta fatica fisica si preferisce non coprirle lasciando così che il sole le colpisca.

Le macchie che si formano qui comunque sono paragonabili per origine a quelle presenti in viso.

ipercromia
Schiena con macchie scure della pelle detta ipercromia

Macchie solari sulle braccia

Sulle braccia possiamo avere la presenza di macchie di uguale origine a quelle descritte prima oppure anche diversa come nei o di altro tipo.

Per capirne bene le cause e perché si sono formate consigliamo una visita da un dermatologo.

Macchie solari bianche

L’esposizione eccessiva al sole non comporta la formazione esclusiva di macchie scure ma anche bianche.

Queste ultime sono quelle della pitiriasi versicolor, un fungo che occupa la pelle.

La depigmentazione deriva da un’interferenza del fungo con la produzione di melanina e il colore chiaro non regredisce con le terapie antifungine.

Macchie solari su bambini

Quando si parla di bambini il livello di attenzione è sempre massimo in quanto si vuole assicurare che stiano bene e non abbiano problemi di alcun tipo.

Per quanto riguarda le macchie solari, proprio perché la loro origine richiede del tempo e dei malfunzionamenti della pigmentazione, sono piuttosto rare sul bambino.

Macchie solari in gravidanza

In gravidanza, come detto prima, possono comparire macchie del tipo melasma, che di verificano nel caso di alterazioni ormonali come capita durante questo delicato periodo.

Di norma l’applicazione di una crema per le macchie della pelle può essere applicata in fase di gravidanza e anche di allattamento, prestando attenzione di non applicarla su zone come capezzoli che sono a contatto diretto con il neonato che non deve rischiare di ingerirle per via orale.

Macchie solari: sintomi

I sintomi di una macchia solare sono l’arrossamento della zona Inizialmente e poi il graduale inscurimento.
Se la zona è stata esposta al sole per molto, può bruciare per via dell’ustione presente o gonfiarsi.

Vediamo ora i rimedi presenti contro le macchie solari.

Macchie solari: rimedi

I rimedi comprendono sia processi che mirano a prevenire la formazione di macchie solari che ad eliminarle.

In genere si agisce con creme e prodotti cosmetici depigmentanti e schiarenti o, nel caso di macchie più profonde, si può agire con scrub, peeling chimici, crioterapia, trattamenti laser e a luce pulsata.

Dalla nostra forte esperienza con le macchie della pelle abbiamo sviluppato la soluzione definitiva per rimuoverle, Q WHITE.

Il nostro prodotto si configura come un trattamento crema depigmentante che agisce sulla pelle per rimuovere completamente la macchia.

Per maggiori informazioni vi linkiamo la pagina prodotto: https://q1shop.it/prodotto/q-white-trattamento-sbiancante-ipercromia/

Crema Sbiancante Q-White - Trattamento Macchie della Pelle e Ipercromia
Crema Sbiancante Q-White – Trattamento Macchie della Pelle e Ipercromia

Conclusione

In questo articolo abbiamo parlato a lungo di cosa sono le macchie solari, come si generano, e come rimediare alla loro formazione per non incorrere in processi patologici.

Ci teniamo a sottolineare che nel caso in cui si verifichi la formazione di una macchia solare, è sempre bene consultare un medico o un dermatologo per richiedere un controllo. Lo scopo di quest’articolo è infatti quello di generare informazione e di non sostituirsi al parere di un esperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizione gratuita in tutta Italia

tranne Venezia, Isole minori e zone disagiate

Spedizione il giorno dell’ordine

per ordini entro le 13.00 (lun-ven)

Sistema di qualità

Reg 1223/2009 EC – ISO9001

Pagamento sicuro al 100%

PayPal / MasterCard / Visa